LA NOSTRA MISSION

Nel corso degli anni, abbiamo assistito ad un cambiamento del mercato del lavoro passando da uno standardizzato, settorializzato, centralizzato ad un altro specializzato, trasversale/flessibile, decentrato/destrutturato nel tempo e nello spazio, e pertanto la missione originaria del “Sistema IAL” si è adattata ai tempi tenendo conto dell’evoluzione della società, del mondo del sapere e del lavoro.

Di fronte alle attuali sfide, ripartire dalle persone e dal lavoro impone una più forte capacità di leggere le tutele con logiche di innovazione, di allestire una rete di servizi per la formazione e il lavoro con l'efficienza e l'efficacia del “mercato”.

Per questo ripartiamo come impresa sociale, riconsegnando al nostro nome - Innovazione, Apprendimento, Lavoro - tutto il senso della nostra missione, l'orgoglio della nostra storia, il capitale esperienziale e professionale maturato, grazie alla diffusa presenza sul territorio nazionale e in importanti aree d'Europa, ai qualificati partenariati e collaborazioni con il mondo delle imprese, con il sistema universitario e della ricerca, anche internazionali.

Rispondere alle istanze di tutela del lavoro e gestire con successo i cambiamenti organizzativi, ancor più in un contesto socio-economico caratterizzato da nuovi rischi sociali, significa per la Società puntare sulle persone, promuovendo il loro senso di partecipazione e responsabilità, coprire l'intera filiera formativa e proporre nuove modalità organizzative, formare nuove classi dirigenti capaci di affrontare le nuove sfide sociali, proponendo un nuovo paradigma in cui il welfare è la risultante dell'integrazione tra lavoro, politiche sociali e formazione.

La collaborazione e la disponibilità che le aziende hanno mostrato nei confronti del Sistema IAL sono state possibili grazie alla stretta collaborazione da sempre intrattenuta con le associazioni degli imprenditori e con quelle sindacali.